Ucciso carabiniere in sparatoria. Era un maresciallo di 45 anni

(HuffingtonPost) – E’ morto il carabiniere rimasto ferito in una sparatoria avvenuta questa mattina nella piazza principale di Cagnano Varano. La vittima è un maresciallo di 45 anni. I carabinieri hanno bloccato e portato in caserma e stanno ora interrogando un uomo che sarebbe fortemente indiziato dell’uccisione.

“Una preghiera per Vincenzo, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi, il mio impegno perché questo assassino non esca più di galera e perché le Forze dell’Ordine lavorino sempre più sicure, protette e rispettate”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dopo la morte del carabiniere rimasto ucciso stamani in una sparatoria nella piazza principale di Cagnano Varano nel Foggiano.

Rimasto ucciso un maresciallo dei carabinieri di 45 anni.

Rispondi