Trapani, rapinatore nigeriano sfila pistola a un vigile: disarmato e arrestato

L’episodio è accaduto ieri a Castelvetrano (Trapani), in Sicilia, dove un immigrato nigeriano ha seminato il terrore nel parcheggio del supermercato Lidl, sottraendo la pistola dalla fondina di un’agente della polizia municipale:

Il giovane nigeriano si chiama I.O., ha venti anni ed è senza fissa dimora. E’ stato arrestato dall’Arma dei Carabinieri. In pratica ha tentato una rapina ad una macchina posteggiata davanti il supermercato, il proprietario ha reagito, sono intervenute altre persone, che hanno chiamato i vigili urbani.

E il rapinatore, nella confusione, è riuscito a prendere la pistola ad una delle due vigilesse intervenute. Per fortuna è stato subito disarmato, grazie anche all’intervento di un giovane tunisino, e sono stati chiamati rinforzi. Poi, è stato ammanettato. Le due vigilesse sono state portate al pronto soccorso in stato di shock. (www.tp24.it)

Rispondi