Toscani: “Salvini è stato eletto dalla maggioranza dei cog***”

“Abbiamo la dipendenza all’ignoranza, ormai tutto è permesso. Eravamo un Paese che aveva una dignità e non capiamo più quali siano le priorità. Ormai la volgarità è galoppante. Siamo un Paese di tatuati con gli anelli al naso, basta guardarsi intorno. Il vostro amico Salvini è l’esempio più patetico di questa volgarità”.

Lo ha affermato ai microfoni di ‘Morning Show’, su Radio Cafè, il fotografo Oliviero Toscani in merito agli insulti razzisti rivolti a Mario Balotelli dagli ultrà del Verona. ”Salvini è stato eletto dalla maggioranza dei cog…, ha aggiunto, di gente che non ha più una sensibilità umana. Il suo rappresentante si esprime in un modo disumano. L’Italia si è volgarizzata, ma questa gente qui cosa vuole, i campi di concentramento?”.

In merito all’astensione del centrodestra sulla mozione proposta da Liliana Segre per istituire una commissione straordinaria contro l’odio, il razzismo e l’antisemitismo, Toscani ha parlato di una “vergogna”. ”Non hanno votato la Commissione Segre perché hanno paura di perdere il consenso dei loro elettori, è incredibile, è una vergogna, ha detto il celebre fotografo. In Italia c’è tanta gente in gamba, c’è tanta gente che capisce ma purtroppo questi fascisti di m… qui si sentono troppo. L’ignoranza è la peggiore delle dipendenze italiane in questo momento”. (Adnkronos)

Condividi!

Rispondi