Sondaggi Winpoll: M5S e Pd in crescita, brusco calo della Lega, crolla Forza Italia

Sondaggi Winpoll (10 maggio 2019)

Esaminando l’ultima rilevazione elettorale dell’istituto di ricerca Winpoll, emergerebbero le seguenti novità da prendere in considerazione.

Partiamo dalle due forze politiche che costituiscono la maggioranza governativa presieduta dal presidente Conte. Brusco calo della Lega di Matteo Salvini che rispetto al mese scorso scende al 33,8%, mentre il Movimento 5 Stelle del vicepremier Luigi Di Maio continua a guadagnare terreno. Adesso il progetto politico ideato da Beppe Grillo si attesta al 22,7% delle preferenze consensuali.

Analizziamo i dati elettorali di tutti quei partiti che formano l’opposizione parlamentare. Netto calo per Forza Italia: il partito politico di Silvio Berlusconi è adesso suffragato del 7,8% dei consensi politici. Bene Fratelli d’Italia, il movimento sovranista di Giorgia Meloni cresce e si porta al 5,8% dei consensi nazionali. In risalita anche il Partito Democratico di Nicola Zingaretti che raggiunge il 22,1% delle preferenze popolari.

Sotto la soglia di sbarramento troviamo Più Europa di Emma Bonino, in calo al 2,4%, così come Europa Verde (1,3%). Sinistra Italiana aumenta leggermente i consensi (2,1%), mentre il Partito Comunista di Marco Rizzo rimane stabile all’1,2%.

Fonte: Scenari Politici

Rispondi