Scandalo CSM, Mattarella: ‘Dalle inchieste un quadro sconcertante e inaccettabile’

Oggi si volta pagina nella vita del CSM. La prima di un percorso di cui non ci si può nascondere difficoltà e fatica di impegno. Dimostrando la capacità di reagire con fermezza contro ogni forma di degenerazione”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando al plenum del CSM.

“Tutta l’attività del Consiglio, ogni sua decisione – ha aggiunto – sarà guardata con grande attenzione critica e forse con qualche pregiudiziale diffidenza. Non può sorprendere che sia così e occorre essere ancor più consapevoli, quindi, dell’esigenza di assoluta trasparenza, e di rispetto rigoroso delle regole stabilite, nelle procedure e nelle deliberazioni”.

“Il saluto e gli auguri sono accompagnati da grande preoccupazione. Quel che è emerso, da un’inchiesta in corso, ha disvelato un quadro sconcertante e inaccettabile”.

Fonte: askanews

Rispondi