Saviano promuove una raccolta fondi per prelevare migranti nel Mediterraneo

“Facciamo rete!”. Con queste parole Roberto Saviano rilancia su Twitter la raccolta fondi per consentire a Mediterranea di tornare a prelevare migranti in mare (ecco perché in Italia ci vorrebbe uno come Putin rispetto a queste macchiette cosmopolite). Leggiamo cosa ha detto:

“La Mare Jonio, imbarcazione della Ong Mediterranea è libera di tornare in mare a salvare vite. Ma per farlo – riporta Saviano – ha bisogno del nostro sostegno. L’armatore sociale di Mediterranea Alessandro Metz ha lanciato una raccolta fondi per ripartire. Facciamo rete!”.

Una raccolta fondi per promuovere il traffico di clandestini nel nostro Paese. Per farci invadere. Per accelerare il processo di sostituzione etnica. Lo stesso Saviano mai che abbia speso mezza parola per gli operai licenziati o per gli imprenditori che si sono suicidati a causa di una crisi economica che non conosce fine. Mai un’iniziativa a favore dei senzatetto italiani.

Condividi!

4 commenti

  1. E una volta portati in Italia chi li mantiene, ma, si è mai interessato dei terremotati, dei nostri poveri e dei nostri anziani?

  2. quì ,si sta rasentando la pazzia collettiva ***siete così ,buonisti:daccordo ,li mantenete voi ***usando ,le vostre risorse***siete come il ,millepiedi***fate solo ,pena***

  3. Se aspetta che aderisca io aspetta un pezzo ma di buonisti ne troverà lo stesso.
    Come dice Vittorio, i bisognosi Italiani non meritano le stesse attenzioni, il traffico di clandestini sì.

  4. Secondo il mio parere se non c’è lavoro per l’italiano questi signori non li dovevano far venire ma dato che i ministri sono gente di merda emercenari non pensano agli italiani pensano solo al business dei soldi vi anno fatto andare nella merda e voi li votate pure non o parola per chiamarvi come vi dovrei chiamare comunque ve lo dico siete una merda non avete dignità di vivere buona sera a me la schiavitù non mi emai piaciuta

Rispondi