Rieti, sgominata gang di profughi spacciatori: arrestati 23 africani

Operazione antidroga della Polizia di Stato di Rieti. 23 persone, 22 nigeriani e un camerunense, sono finite in manette perché accusate di gestire lo spaccio di eroina, cocaina e marijuana nel capoluogo reatino. Il blitz, coordinato dal Servizio centrale operativo della Polizia, vede impegnati gli agenti della Mobile di Rieti, con la collaborazione delle Squadre Mobili di altre province, dei Reparti prevenzione crimine e di Unità cinofile antidroga. In corso molte perquisizioni e il sequestro di 3 locali pubblici. Lo riporta stamane rainews.it.

Condividi!

Rispondi