Reddito di Cittadinanza, operatrice dell’INPS finita in ospedale per il forte stress

(ImolaOggi) – Reddito di Cittadinanza: Il 60% degli aventi diritto riceve meno di 500 euro, in 30mila ricevono solo 40 euro. L’operatrice dell’Inps, sommersa dalle contestazioni, sbrocca e finisce all’ospedale.

“Non è una stagista malpagata, come scriveva un quotidiano stamane, ma una nostra funzionaria che non ha retto alla pressione”. A dirlo il presidente dell’Inps Pasquale Tridico, tornato sulle polemiche innescate dai commenti poco corretti verso gli utenti da parte della pagina social Inps per la famiglia. “Ieri sera – ha aggiunto – ho chiamato la nostra dipendente, che ha passato la giornata in ospedale per lo stress che ha subito dalla vicenda. Ha avuto tutta la mia comprensione e solidarietà”.

“La nostra collega – ha affermato Tridico – ha avuto una giornata difficile e mi sono sentito di sostenerla e di invitarla a continuare il suo lavoro con serenità. Certamente bisogna tenere sempre toni consoni al servizio e sono sicuro che quella funzionaria lo fa. L’Inps ha aperto ai social perché vogliamo una comunicazione trasparente e diretta con i cittadini. Spesso, però, accade che ci sia una pressione sui nostri funzionari e dipendenti come è accaduto ieri”. “Certamente – ha detto ancora il presidente dell’Inps – c’è bisogno di formazione e di adeguare le nostre competenze, ma il punto è che lo stress che subiamo ci porta a reazioni scomposte”. ANSA

Rispondi