Pubblicato l’elenco dei beni acquistabili con la Carta RdC e nota sulle pensioni

Doppio chiarimento sul versante del reddito di cittadinanza e degli adeguamenti al costo della vita degli assegni pensionistici. Il ministero del lavoro, infatti, ha specificato quali siano i prodotti acquistabili con la Carta. Confermato il divieto di acquistare direttamente prodotti collegati al mondo delle scommesse, mentre vi è il via libera all’acquisto di prodotti tecnologici.

Rimane, come già per il reddito di inclusione, la previsione di un costo su prelievi e bonifici. Sul versante degli assegni pensionistici, a giugno verrà effettuato il conguaglio sulle somme percepite nei primi tre mesi dell’anno. Occorre ricordare, a tal proposito, che la rivalutazione delle pensioni è più vantaggiosa da quest’anno rispetto ai quattro anni precedenti, anche se la copertura al 100% è assicurata soltanto per gli assegni fino a tre volte il minimo, vale a dire poco più di 1.500 euro. Il conguaglio sugli assegni fino a 2.029 euro dovrebbe essere inferiore ad un euro.

Fonte: La Meta Serale

Rispondi