Nave ONG Mediterranea chiede attracco a Lampedusa

4 LUG – La nave Alex, di Mediterranea Saving Humans, ha chiesto all’Italia di poter attraccare a Lampedusa come porto sicuro per i 54 clandestini recuperati oggi “fuori dalla zona Sar libica“.
Attualmente la nave si sta dirigendo verso nord.

L’Ong Mediterranea Saving Humans su Twitter ha annunciato di aver prelevato 54 persone a bordo del solito “gommone in difficoltà“: «Felici aver strappato 54 vite umane all’inferno della Libia. Adesso serve subito un porto sicuro», recita un tweet.

Navighiamo verso nord, in attesa che ci venga data una risposta e ci venga assegnato un porto sicuro dove sbarcare e dove concludere l’operazione di salvataggio. È chiaro che il primo posto che incontri procedendo è Lampedusa, ma è questione di geografia non di opinioni“.

migranti in fuga dai lager libici gravitano piu’ o meno tutti sul quintale, come potete vedere in alto,  nella foto della gita in barca a vela pubblicata dalla Ong. Le donne e i bambini (i soliti scudi umani), sono in primo piano per ingannare i babbei. Gli uomini, che sono la maggior parte, sono dietro.

Fonte: ImolaOggi

Rispondi