Milano, Ginevra Pisani palpeggiata per strada da “nuovo italiano”

Ginevra Pisani, una delle “professoresse” de L’Eredità ed ex corteggiatrice di Uomini e Donne, l’ha denunciato sul suo profilo Instagram.

La ragazza è stata molestata per strada nella città di Milano dal solito uomo di colore: “Mentre stavo attraversando, delle altre persone mi stavano venendo incontro per attraversare verso il lato posto e tra di loro sbuca un ragazzo nero, che decide di toccarmi il sedere. Ma non toccarlo così… mi ha dato proprio un bello schiaffo, come per dire ‘brava’. Non mi era mai successa una cosa del genere”.

“Nessuno si deve permettere di toccare una persona senza la sua volontà. Il nostro corpo è troppo importante per essere molestato e violentato gratuitamente”, ha aggiunto. “Nonostante ciò io continuerò a mettere la minigonna, camminerò a testa alta”, ha poi sottolineato.

“L’altra cosa terribile che voglio denunciare è che nessuno ha detto qualcosa, era pieno giorno e nessuno mi ha aiutato o si è preoccupato di capire come potessi stare. Questo perché siamo in Italia e ancora molte persone hanno la concezione che se indossi una minigonna te la cerchi, te lo meriti. No, non funziona così”, ha concluso. (Blitz Quotidiano)

Condividi!

Un commento

  1. “L’altra cosa terribile che voglio denunciare è che nessuno ha detto qualcosa, era pieno giorno e nessuno mi ha aiutato o si è preoccupato di capire come potessi stare. Questo perché siamo in Italia e ancora molte persone hanno la concezione che se indossi una minigonna te la cerchi, te lo meriti. No, non funziona così”
    Questa tirata te la potevi risparmiare.
    Inoltre utilizzo cose dette dai giudici: È la loro cul-tura.

Rispondi