Matteo Renzi (Pd): ‘Io e Tsipras abbiamo salvato l’onore dell’Europa’

“La Grecia, culla della democrazia, ha scelto. Alexis Tsipras ha perso ma vorrei che oggi gli venisse riconosciuto da tutti l’onore delle armi. Io c’ero la notte in cui litigammo furiosamente in Consiglio Europeo, da un lato Francia, Italia e Grecia, dall’altra molti paesi del Nord. Sedevo accanto a Alexis, quella notte: so quanto ha sofferto, quanto ha combattuto, quanto ha dovuto trovare un compromesso. Resto convinto che in quella terribile discussione, tenendo con forza Atene dentro la famiglia europea, non abbiamo salvato l’onore della Grecia: abbiamo salvato l’onore dell’Europa. Adesso buon lavoro al nuovo Governo.”

Lo scrive Matteo Renzi sulla sua pagina Facebook

Fonte: ImolaOggi

2 commenti

  1. Sipras aveva vinto elezioni Con il voto democraticamente mentre Renzi e salito al potere senza essere stato eletto. Ora Sipras a perso l’elezione e democraticamente anche se a malincuore si è congratulate con gli avversari politici che hanno vinto e a fatto un passo indietro. Renzi non accetta la sconfitta e pe a rovinato l’Italia e vuole sostituire gli Italiani con migranti che obediscano senza fiatare come se invece di essere esseri umani siano degli schiavi e vuole gli italiani nelle stesse condizioni. Per favorire se stesso le Cooperative e gli imprenditori amici.

Rispondi