Manovra, l’appello di Gori a Pd-M5s: “Aumentare stipendi dei sindaci”

ROMA, 27 OTTOBRE – Il Pd è attento agli amministratori locali e “il lavoro sulla legge di bilancio ha prodotto dei risultati. Non è tutto ciò che volevamo e oggi chiederemo al partito un impegno forte per migliorare la manovra a vantaggio dei territori” esordisce il primo cittadino di Bergamo, Giorgio Gori (Pd).

“Chiediamo, tra l’altro, di aumentare l’indennità per i sindaci dei piccoli comuni: è battaglia di dignità, bisogna portare lo stipendio da 1000 a 1500 euro al mese, prendendo le risorse dai risparmi conseguenti al taglio dei parlamentari”, conclude Gori, coordinatore del forum dei sindaci del Partito Democratico. (Ansa)

Condividi!

Rispondi