Ex segretario comunista: “Il popolo è una brutta bestia, va rieducato”

Il popolo è una brutta bestia” dice l’ex segretario comunista. Così va bene sprangare l’ingresso di Montecitorio a sfregio di migliaia di persone che chiedevano solo la più alta espressione della democrazia: le elezioni”.

È quanto riporta l’ex ministro dell’interno e leader della Lega, Matteo Salvini, in merito ad alcune dichiarazioni fatte in diretta tv da Achille Occhetto, ex segretario del Pci e del Pds.

2 commenti

  1. Sig. Occhetto.. Non siamo manichini da muovere come vuole la politica, inizia lei ad essere educato e rispettoso nei confronti del popolo che ti ha votato.. Non c’è niente da fare siete e resterete sempre capi bastoni.. Che vanno in giro con capi firmati e cravatte di caschimer e il popolo lo tenete alla fame.. Aveva ragione Montanelli, le volte che la sx va al governo, aumentano la fame alle famiglie.. Vedi i disastri che avete fatto negli ultimi governi,.. Avete contribuito votando, la fornero, e il job back.. Il risultato finale licenziamenti… Vedremo adesso che siete al governo senza vincere nessun confronto elettorale cosa farete..

Rispondi