L’Eurogruppo smentisce Conte: "Mes firmato già a giugno"

L’Eurogruppo smentisce il premier Conte proprio mentre discute in Parlamento. La riforma del trattato sul Meccanismo europeo di Stabilitàè stata già approvata a giugno. Stiamo solo discutendo la legislazione secondaria, meglio chiudere ora”.

Non c’è alcun appetito per riaprire il pacchetto della riforma del Mes, anche perché il compromesso tra i Paesi è già stato trovato, dopo molti mesi di trattative, e, se venisse riaperto su richiesta dell’Italia, allora si aprirebbe la strada anche alle domande degli altri Paesi. Ciò non toglie che un breve rinvio possa essere accordato; un rinvio lungo di una riforma già sostanzialmente chiusa, invece, sarebbe considerato un passo indietro”. 

Lo affermano fonti dell’Eurogruppo coinvolte nel negoziato sul fondo salva-Stati, come riporta il Tempo Quotidiano (QUI).

Solo poco fa il presidente Conte ha detto:

Condividi!

Rispondi