Lamorgese: “Dobbiamo accogliere più migranti, dare più permessi di soggiorno”

Vanno aumentate le categorie per la concessione dei permessi umanitari, per evitare quello che stava accadendo a fine dicembre, quando abbiamo rischiato che finissero in strada migliaia di migranti”. Sono le deliranti parole del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ad Otto e mezzo, ospite di Lilli Gruber, su La7 affermando che sarà questa una delle modifiche ai Decreti Sicurezza voluti dall’ex ministro Matteo Salvini.

“Oltre a quello che è stato indicato dal presidente della Repubblica – ha dichiarato il ministro – va fatto un discorso più complessivo. Eravamo l’unico paese che era al 28% di permessi umanitari sul totale, a fronte di un 3-4% degli altri paesi. Ma non è un bene così come è stato ridotto, dobbiamo prevedere ulteriori categorie”. Così il quotidiano di sinistra Huffington Post.

“In base a quello che si decide andrà o meno davanti alla magistratura ordinaria. Non amo entrare in questi argomenti, ma nessuno si è sottratto né può sottrarsi alle leggi vigenti”. Lo ha detto la titolare del Viminale Luciana Lamorgese, durante la registrazione della puntata di Otto e mezzo in onda stasera, rispondendo a una domanda sulla vicenda della nave Gregoretti e sul rischio che il capo della Lega Matteo Salvini venga processato. “Un ex ministro va davanti al tribunale dei ministri, sono le regole” ha concluso. E le sembra normale? Siamo alla follia.

Condividi!

Rispondi