Infrastrutture, la conferma di Morra (M5S): “La Tav si farà, ahimè”

“Il Tav in Val di Susa ahimè si farà”. Così Nicola Morra, presidente della Commissione Antimafia, a 24Mattino su Radio 24. “Per me e per tutto il Movimento non è motivo di soddisfazione. Nella vita si vince o si perde, in democrazia chi ha più voti vince e noi non siamo riusciti a bloccare l’opera”, ha aggiunto.

Capitolo Ceta: “Non è in programma”, ha spiegato Morra facendo riferimento all’ipotesi della ratifica dell’accordo di libero scambio tra Unione Europea e Canada. “La posizione del ministro Bellanova – ha aggiunto – è legittima ma personale. La ratifica del Ceta non è nel programma di governo. Il Movimento 5 Stelle, forza di maggioranza relativa in Parlamento, è fortemente contrario a questo trattato di libero scambio con i Paesi del Nord America”. (Adnkronos)

Rispondi