Il filosofo Carlo Galli (ex deputato di Articolo 1) ammette: ‘Salvini protegge gli italiani’

Il filosofo ed ex deputato di Articolo 1: «La globalizzazione ha distrutto le classi medie, che chiedono protezione. Gli italiani non sono nazionalisti, rivogliono solo il benessere della prima Repubblica. Perciò votano Salvini».

E’ la rivolta delle periferie. Fisiche, economiche e sociali. Senza Salvini poteva essere una rivolta violenta. E se non farà quello che deve fare, sarà violenta.

Ma sbaglia, gli italiani sono nazionalisti. Altrimenti la reazione alla Globalizzazione sarebbe stata diversa, come in Spagna ad esempio, dove hanno votato Podemos o come in Germania, dove continuano a votare Merkel per senso di colpa.

Fonte: Voxnews

Rispondi