Greta Thunberg chiama su Twitter e Obama risponde: ‘Yes, we can’

E’ stata Greta Thunberg prima, il 15 giugno, a sollecitare Obama, postando una foto in bianco e nero che li ritrae insieme e accompagnando l’immagine con lo storico slogan usato dall’allora senatore dell’Illinois, per le presidenziali del 2008: “Yes we can”, ha scritto la sedicenne di Stoccolma, lanciando anche gli hashtag della campagna che sta portando avanti ormai da mesi #FridaysForFuture #schoolstrike4climate #ClimateStrike.

“Yes, we can, Greta”, ha risposto Obama. “Sono fiducioso – ha aggiunto l’ex presidente Usa – grazie a te e a tutti i giovani che stanno lottando per proteggere il pianeta. Continua a farlo”.

Solo nel 2016, il finto ecologista Obamaha sganciato 26171 bombe in 7 Paesi del mondo danneggiando esseri umani, animali e vegetazione.

Fonte: ImolaOggi

Rispondi