Gregoretti, Lapo contro Salvini: “Il mio gabbiano libero, il tuo in tribunale”

Un messaggio, quello di Lapo Elkann, rivolto a Matteo Salvini, a ridosso del sì del Senato al processo contro il leader della Lega sulla vicenda Gregoretti: “Prima o poi i gabbiani arrivano per tutti. A buon intenditor poche parole. Il mio gabbiano vola libero sul mare, il tuo in tribunale”.

Per risolvere il rebus – spiega Adnkronos – è sufficiente cercare negli archivi, dove riemergono articoli relativi agli scambi di qualche mese fa tra Elkann e Salvini. Alle dichiarazioni di Elkann (“Non mi piace Salvini, non mi piace il suo comportamento sul tema dei migranti”) il leader della Lega aveva replicato: “Da Lapo dichiarazioni stupefacenti”. Ma il riferimento di Lapo è legato a un altro botta e risposta, quello in cui l’ex ministro lo definì “credibile come un gabbiano”.

Condividi!

Rispondi