Emilia-Romagna: candidata di sinistra offende i disabili e appende Salvini a testa in giù

Il ministro della Paura? La macchina dell’odio? La bestia? Cambiate ritornello, perché l’odio più puro e vergognoso arriva invece da sinistra. Nel dettaglio dalla signora Patrizia Giussani, già candidata per la sinistra a Desio, in Brianza. La signora, infatti, rilancia sui social un meme di Heidi che scaraventa giù da un dirupo Clara, l’amica in sedia a rotelle. E nel meme Heidi chiede all’amica: “Che mi racconti?”. Lei risponde: “Io sto con Salvini!”. Dunque, meriterebbe il lancio nel vuoto.

Una discreta porcheria, a sua volta rilanciata da Salvini con enorme scritta a corredo: “Vergogna della candidata di sinistra!”. Dunque, il leader della Lega commenta: “Alla faccia dell’odio in rete! Complimenti per il post a questa ‘gentile’ signora, già candidata per la sinistra a Desio, in Brianza. Un messaggio di grande rispetto anche verso le persone disabili. Che vergogna”, conclude Matteo Salvini. Poco da aggiungere. (liberoquotidiano.it)

Condividi!

Rispondi