Di Maio contro la dissidente Paola Nugnes: ‘Ma quale Gruppo Misto, dimettiti da Senatrice’

“Oggi leggo che la senatrice Paola Nugnes vuole lasciare il MoVimento 5 Stelle anche perché reputa la legge che taglia 345 parlamentari, una legge anti-democratica. Se si vuole tradire una promessa, bisognerebbe dimettersi non passare al misto”. Lo sottolinea su Facebook il vicepremier e capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio.

“I numeri per la maggioranza sono ben saldi – continua nel post Di Maio – in giunta per le elezioni al senato stiamo per dare l’ok all’ingresso di due nuovi senatori: il seggio del MoVimento in Sicilia mai assegnatoci e il seggio della Lega in Emilia Romagna a seguito della vittoria di un ricorso. Devo ringraziare i nostri parlamentari per il lavoro di questi mesi, soprattutto nelle ultime settimane hanno dato il massimo per convertire il decreto crescita, il decreto sbloccantieri e si apprestano a votare definitivamente il taglio del numero dei parlamentari, i provvedimenti per abbassare le tasse alle imprese, aiuteranno i comuni ad assumere più personale per garantire servizi agli italiani, sbloccheranno infrastrutture fondamentali e taglieranno poltrone. È vero che è il loro lavoro, ma con livelli di pressione inimmaginabili, credetemi. Tutti ci stiamo impegnando per il Paese e il nostro lavoro va rispettato”.

Fonte: AGI

2 commenti

  1. Ha detto bene è stata votata vuol dire che alcune persone hanno deciso di dare fiducia alla senatrice per cui gli unici che possono reclamare questo diritto solo loro, e se per caso tra i contanti ci sono quegli elettori che non si riconoscono nelle azioni di governo devono che devono perdere il loro rappresentante. ..? ?

Rispondi